1990 BMW Z1

Marca
BMW
Modello
Z1
Cilindrata
2500
Anno
1990
Km Percorsi
61500
Cambio
Manuale
Codice
BMV00007
Venduto
Descrizione

La Z1 rappresenta la capostipite della serie "Z", caratterizzata da stile, innovazione ed un'impostazione tipicamente roadster a due posti secchi
La Z1 punta moltissimo sul piacere di guida, ed il coinvolgimento tra pilota e auto, merito della leggerezza di molti componenti realizzati in materiali leggerissimi, come il cofano, ed altre parti della carrozzeria prodotte in vetroresina, inoltre, tutti questi particolari sono stati progettati per essere sostituiti con molta facilità e rapidità.
Ma la grande particolarità di questa automobile, che colpisce a primo sguardo, sono sicuramente le futuristiche portiere a scomparsa verso il basso, le quali, tramite motori elettrici, scendono verticalmente, scomparendo nella carrozzeria e permettendo al guidatore di viaggiare all’ aria aperta ed a contatto con l’asfalto.
A garantire un assoluto piacere di guida contribuiscono la ripartizione dei pesi 50-50 tra anteriore e posteriore, ed il motore a sei cilindri da 170 cv, che pur non essendo molto potente rendono l'auto divertente ed intuitiva.

Quale altra auto poteva stupire il mondo con le futuristiche portiere a scomparsa, consentendo al guidatore di viaggiare “plein air” a contatto con l’asfalto? Ma fu anche protagonista della cultura dell’epoca con diverse partecipazioni film e a rassegne d’arte come il modello di A.R. Penck oggi esposta al museo della BMW a Monaco di Baviera.

La vettura proposta è italiana da sempre, completamente originale ed ha percorso appena 61.500 Km.
Con una produzione limitata, e le varie caratteristiche rivoluzionarie, la Z1 è considerata come una delle "Young Timer" con il potenziale di crescita maggiore.

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi