Bmw

La Bayerische Motoren Werke nasce nel 1917 per la produzione di motori aeronautici e cresce rapidamente grazie alle forniture belliche e al capitale dell’italiano Camillo Castiglioni. Trovatasi nella Repubblica di Weimar, cui è proibito costruire aerei, la BMW vira verso la produzione di moto. Nel 1933 la 303 è la prima vettura di classe superiore, seguita dalla 328, vittoriosa ed innovativa. La guerra piega la BMW; la roadster 507 non basta a risollevare l’azienda: ci penserà Giovanni Michelotti con la 700. La Serie 3 e 5 introdotte negli anni ’70 aprirono la strada ad un successo planetario.

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi