1995 PORSCHE 993 CARRERA RS CLUBSPORT

Marca
Porsche
Modello
993 Carrera RS ClubSport
Cilindrata
3746
Cilindri
6
Anno
1995
Km Percorsi
89260
Carrozzeria
Coupé
Colore Esterno
Rosso
Colore Interni
Rosso/Nero
Cambio
Manuale
Codice
RDS00095
Prezzo
Su richiesta
Descrizione

*Colore esterno: Rosso Indiano - (Tabella colori Porsche: “Guards Red”, codice L 80K 9 3 – G1)
*Colore interno: AF
*Telaio n. WP0ZZZ99ZS390130
*Motore n. 63S85546
*Tipo motore: M64620 (635)
*Tipo cambio n. G50-32
*Certificato di Origine: Porsche Cars Great Britain Limited del 30/12/1993.
*Provenienza: auto consegnata nuova ad Amburgo (D), poi in UK e dal 2000 in Italia.
*Targa estera precedente: UK M30-RSR
*Immatricolata in Italia il 13/02/2009
*Chilometraggio sul tachimetro: 89.250
*Precedenti Proprietari in Italia dal 2009: 2

La Storia
Della serie 993, Porsche propose nel 1995, una versione fortemente orientata alla competizione.
Questa variante alla produzione prese, come da tradizione della Casa, la prestigiosa sigla RS, con la quale si intendeva esaltare il feeling di guida, ma soprattutto la vocazione fortemente corsaiola per l'utilizzo in pista.
Il motore era dotato dell'innovativo sistema di aspirazione Varioram di Porsche e del sistema di gestione del motore Bosch Motronic che sviluppava ben 300 CV a 6.500 giri.
La RS era già stata sottoposta a una severa dieta dimagrante, con l’adozione di un cofano anteriore e portiere in lega di alluminio, con pannelli interni alleggeriti, vetri più sottili, sedili sportivi Recaro e cinture da corsa a sei punti, insomma la Casa di Stoccarda concentrò tutti i suoi sforzi per rendere la RS più leggera possibile.
La "Club Sport” fu presentata in edizione limitata e la sua produzione si fermò a soli 221 esemplari. Aveva un DNA corsaiolo ed il suo habitat naturale era la pista.
Venne quindi eliminato anche il rivestimento del tetto oltre ai sedili elettrici, i finestrini, gli specchietti, la chiusura centralizzata, i tergicristalli intermittenti, la radio, gli altoparlanti, lo sbrinatore posteriore e gli airbag.
Esternamente la Club Sport sfoggiava un vistoso alettone posteriore, volto a migliorare ulteriormente l’aerodinamica dell’auto, ma che la rendeva anche facilmente distinguibile dalla 993.

La nostra Porsche 993 RS Club Sport
L'auto è stata consegnata nuova in Germania nel 1995, ed ha avuto un secondo proprietario tedesco, prima di essere acquistata nel 1999 da un importante imprenditore di Wilford nel Surrey (UK).
Nei primi mesi del 2000 questa ClubSport è approdata in Italia, acquistata da un noto driver locale per essere utilizzata esclusivamente in pista, prova ne sia il fatto che l’auto è stata immatricolata con targhe e documenti italiani solo nel febbraio del 2009. Da allora l’auto è stata sottoposta a manutenzione ad intervalli regolari.
Il motore è stato sostituito con altro motore di rotazione RS originale Porsche dello stesso tipo e preparato come 993 RSR da pista.
Un importante plusvalore di questa Porsche 993 RS Club Sport, riguarda l'omologazione per uso stradale, assai rara per questo tipo di auto, considerando che la quasi totalità delle Club Sport veniva utilizzata esclusivamente in pista.
Questa rarissima 993 RS Club Sport, rappresenta oggi una delle Porsche più desiderate dai collezionisti del brand di Stoccarda, per la sua rarità e per alcune specifiche tecniche che la rendono unica, come l’iconico colore Guards Red.
L'auto è corredata del Certificato di Origine Porsche e si presenta in ottime condizioni generali, un classico/moderno particolarmente versatile, a perfetto agio sia su strada che in pista ed oggi in attesa di un nuovo proprietario.
Vi ricordiamo che è anche possibile visionare l’auto on line, prenotando una chiamata con nostro operatore commerciale, a mezzo piattaforme Skype, Zoom, Whatsapp e Google Meet.

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi