Venduto

1972 Alfa Romeo Montreal

Marca
Alfa Romeo
Modello
Montreal
Cilindrata
2600
Cilindri
8
Anno
1972
Contachilometri
48394
Carrozzeria
Coupé
Autenticità
Matching Colors & Numbers
Colore Esterno
Arancione
Colore Interni
Nero
Cambio
Manuale
Targa
Nera, ROMA
Codice
ALF00120

Venduto il 21/04/2022

Telaio: AR 1426499
Condizione: Restaurata
Certificazioni: ASI Certificato Rilevanza Storica n.232362

Era il 1966 quando l’Alfa Romeo fu scelta per creare un modello di autovettura che potesse rappresentare la "massima aspirazione raggiungibile dall'uomo in fatto di automobili”. A tal proposito il presidente Giuseppe Luraghi affidò all'ufficio tecnico la realizzazione del telaio e alla Bertone lo studio della carrozzeria e degli interni. Riuscirono nell’intento e l’anno successivo, 1967, all'esposizione universale di Montreal, l’Alfa Romeo presentò così la prima versione del suo capolavoro: la "Montreal". Il pubblicò apprezzò subito le sue linee pulite ed equilibrate: il cofano abbassato ed allungato in avanti per dare l'idea della velocità; i fari celati per metà da griglie; il montante dietro alleggerito da feritoie e con la coda tagliata piuttosto alta per imprimere stabilità e potenza estetica alla vettura. La Casa, però, non aveva ancora ben definito ogni particolare (come il motore non ancora collaudato), infatti la versione ufficiale fece il suo ingresso solo nel 1970 al Salone di Ginevra, al prezzo di 5.700.000 lire. Esteticamente risultò leggermente più alta, e con il cofano più ingombrante per accogliere l'otto cilindri. Il motore venne sostanzialmente modificato al fine di renderlo più docile e adatto all'uso stradale. Le prestazioni erano comunque di prim'ordine: 200 cavalli a 6000 giri, 24 kgm di coppia a 4750 giri, 224 km/h di velocità massima e uno 0–100 km/h in circa 7 secondi. La produzione in serie della Montreal venne ostacolata dalla contemporanea crisi del petrolio che ritardò l'uscita dell'autovettura, prolungando la produzione fino al 1977. Relativamente pochi esemplari furono costruiti, esattamente 3925 unità. Era sì, l’auto della strada e della corsa, ma divenne presto anche “personaggio” del cinema, infatti In una scena del film "The marseille contract" si può ammirare uno spericolato quanto divertente inseguimento tra Maureen Kerwin (Lucienne), a bordo di una Porsche 911 Targa, e Michael Kaine (John Deray) su Alfa Romeo Montreal.

La nostra Alfa Romeo Montreal
- Numeri motore e numeri telaio corrispondenti al Registro Storico Alfa Romeo.
- Certificato di Rilevanza Storica CRS.
- Questo esemplare nel suo colore originale, è stato recentemente riverniciato da una carrozzeria specializzata Alfa Romeo, mantenendo il suo colore Orange originale.
- A livello meccanico, sono stati eseguiti recentemente importanti lavori di ripristino, ed oggi l’auto si presenta in eccellenti condizioni generali.
- L'auto è rimasta in Italia fin dalla sua prima immatricolazione, detiene targa originale di Roma col nome della città in arancione.
- Su strada questa Montreal, mantiene tutte le promesse di un tempo e vanta una tenuta di altissimo livello ed il suo V8 potente ed elastico, si dimostra sorprendentemente facile da guidare. 

Questo modello ha oggi ottenuto la definitiva consacrazione come una delle più interessanti Alfa Romeo di sempre e costituisce un interessante investimento per il collezionista che voglia puntare ad un “passion investment” da utilizzare per raduni storici o per semplice diletto.
All’estero la Montreal detiene quotazioni superiori che in Italia, dove in alcuni casi ha raggiunto quotazioni sbalorditive.

Oggi è possibile visionare l’auto on line, prenotando una chiamata con un nostro operatore commerciale, a mezzo piattaforme Skype, Zoom, Whatsapp.