1969 JAGUAR E-TYPE COUPè

Marca
Jaguar
Modello
E-Type Coupé
Cilindrata
4235
Cilindri
6
Anno
1969
Km Percorsi
3958
Carrozzeria
Coupé
Colore Esterno
Verde
Colore Interni
Beige
Cambio
Manuale
Codice
RDS00096
Prezzo
€ 85.000
Descrizione

*Colore esterno: Verde
*Interno: pelle color beige
*Anno di costruzione: 1969
*Telaio: n. 1R26290
*Numero motore: 7R 5405-9
*Cilindrata: 4.235 cc
*Cambio: manuale a 5 rapporti +RM
*Prima immatricolazione: USA
*Ultima immatricolazione: Italia - 1992
*Chilometraggio sul tachimetro: 2460 (Trasformazione in Km con certificato di revisione)

La Storia del Jaguar E-Type Coupè

Il lancio della Jaguar E-Type al Salone di Ginevra nel maggio 1961 è ancora oggi, oggetto di leggenda, si narra infatti che Norman Dewis, driver ufficiale della Jaguar, pilotò la nuovissima coupé per tutta la notte da Londra alla Svizzera, per arrivare puntuale alla presentazione della vettura.
L’allora ingegnere aeronautico Malcolm Sayer aveva da poco sviluppato in Jaguar, l'originale monoscocca della D-Type, che vinse poi la 24 Ore di Le Mans tre volte, tra il 1955 e il 1957, quando ricevette da Sir William Lyons, Capo supremo della Jaguar, l’incarico di disegnare una macchina nuova di zecca che abbinasse i più arditi concetti aerodinamici dell’epoca, alla potenza e all’eleganza.
Vide così la luce nel 1961 la prima Jaguar E-Type, auto dalla straordinaria bellezza, non disgiunta da un aspetto sofisticato e snob.
L’auto, in versione convertible, fu presentata ufficialmente nell’ aprile dello stesso anno al Salone dell'Automobile di New York, con l’obiettivo di catturare i gusti del mercato statunitense.
I primi esemplari, realizzati tra il 1961 ed il 1962, furono definiti “flat floor” a causa del pianale piatto in corrispondenza dell'appoggio dei piedi, fattore questo che limitava non poco lo spazio a disposizione del pilota, specie per le manovre in punta-tacco.
Enzo Ferrari quando la vide per la prima volta, la definì "l'auto più bella del mondo" e aveva ragione da vendere! Fin dalla sua prima comparsa sulla scena mondiale, infatti, la E-Type ha incarnato alla perfezione il concetto di spider: sportiva, veloce ed elegante.
Un piacere di guida senza uguali che dura ormai da 60 anni!
La Jaguar E-Type Convertible, resta tra le auto più ammirate di sempre, nei Concorsi di Eleganza di tutto il mondo.

La nostra Jaguar E-Type Coupè
Questa E-Tipe si presenta in condizioni di eccellenza, nel suo originale verde inglese, in contrasto cromatico di assoluto charme, con gli interni in pelle beige, di pregevole fattura e in puro stile British.
Questa Jaguar completamente restaurata sia nella carrozzeria che negli interni, mantiene tuttavia molte parti, pregevolmente conservate.
Anche il motore, per buona parte conservato, mantiene un elevato livello di efficienza, grazie ai lavori di ordinaria manutenzione che si sono succeduti negli anni.
Di grande suggestione i rilucenti cerchi a raggi, che contribuiscono ad enfatizzare il fascino snob di questa anglosassone d’autore, ma con spiccata vocazione corsaiola.
La strumentazione interna della E-Type è ottimamente conservata ed il volante in legno e metallo a tre razze è quello originale. L’impianto elettrico è stato completamente revisionato e ripristinato dove necessario.
I pannelli delle portiere si presentano compatti e senza screpolature e la moquette ton sur ton, contribuisce ad aumentare la sensazione di trovarsi comodamente adagiati in un raffinato inglese.
Questo esemplare è una seconda serie, nella più apprezzata configurazione coupè a 2 posti secchi, che conferisce alla vettura una linea estremamente filante, a partire dal leggendario cofano anteriore e fino alla coda leggermente rialzata.
Il motore, a 6 cilindri in linea da 4.200 cc, garantisce ancora oggi una coppia lineare e prestazioni di grande soddisfazione per gli appassionati della guida sportiva.
Questo esemplare rappresenta oggi una scelta eccellente per il collezionista Jaguar alla ricerca di una delle prime E-Type, ma che pensi anche ad un investimento di soddisfazione, un vero e proprio “passion Investment”, con seri indizi di una rivalutazione nel corso dei prossimi anni.
Il suono di questa sei cilindri in linea, resta ancor oggi, una delle più belle melodie per gli amanti di questa fascinosa Casa automobilistica.
Oggi è possibile visionare l’auto on line, prenotando una chiamata con un nostro operatore commerciale, a mezzo piattaforme Skype, Zoom, Whatsapp e Google Meet.


 

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi