1961 Alfa Romeo Giulietta Sprint

Marca
Alfa Romeo
Modello
Giulietta Sprint
Cilindrata
1300
Cilindri
4
Anno
1961
Km Percorsi
85000
Carrozzeria
Coupé
Autenticità
Matching Colors & Numbers
Colore Esterno
Bianco
Colore Interni
Bianco/Blu
Cambio
Manuale
Codice
ALF00009
Prezzo
Su richiesta
Descrizione

*Telaio: AR 1493 25759
*Motore: AR 00102 - Matching number
*Colore Esterno: bianco
*Interni: Blu e bianco
*Immatricolata in Italia il 12/01/1961
*Cambio: manuale
*Libretto di circolazione originale

La storia della Alfa Romeo Giulietta Sprint
La Alfa Romeo Giulietta Sprint venne presentata come prototipo di preserie al Salone dell'Automobile di Torino il 19 marzo 1954. In realtà gli esemplari proposti furono due, uno di colore rosso e uno di colore azzurro, diversi tra loro in molti particolari, ma che avevano persino il portellone posteriore apribile, vera novità per l'epoca. Tale soluzione fu poi abbandonata per la produzione in serie, in quanto si temevano infiltrazioni d'acqua, dovute alla scarsa inclinazione della zona lunotto e alla precaria tenuta delle guarnizioni dell'epoca.
Il successo del nuovo modello fu tale che l'Alfa Romeo dovette immediatamente rivedere i suoi programmi produttivi che prevedevano un minimo di 100 e un massimo di 200 esemplari l’anno. Già al termine del primo giorno di apertura del Salone, infatti, gli ordini superarono i 500 esemplari.
La Carrozzeria Bertone dovette far fronte alle commesse impreviste dell'Alfa Romeo, subappaltando la costruzione delle scocche agli altri artigiani battilastra del torinese. Nel 1960 si arrivò alla produzione automatizzata di stampaggio delle scocche, che sino a quel momento erano state tutte battute a mano
La costruzione del corpo vettura della Giulietta Sprint ebbe luogo a Torino. Successivamente le scocche nude venivano inviate con le bisarche a Milano, dove venivano completate del motore, degli organi meccanici e di tutti gli interni.
Il motore della Sprint, grazie alla presenza di un rapporto di compressione più elevato rispetto alla berlina e ad un carburatore doppio corpo, raggiungeva i 160 km/h grazie ai suoi 65 cavalli.
La Giulietta ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nel campo automobilistico, segnando il passaggio alla modernità industriale.
Contribuirono al successo commerciale della vettura, la linea moderna e filante ed il prezzo di 1.900.000 lire, che, pur non economico in assoluto, era però molto inferiore rispetto a quello della sorella maggiore 1900 Super Sprint coupé Touring, commercializzata in parallelo, che costava ben 3.210.000 lire.
La Giulietta Sprint veniva offerta all'epoca solo in quattro colorazioni: rosso Alfa, blu tornado, bianco gardenia e azzurro Capri.

La nostra Alfa Romeo Giulietta Sprint
Questa Giulietta II Serie del 1961 si presenta in condizioni ottimali e con le sue targhe nere originali.
In epoca recente è stato effettuato un restauro conservativo totale della carrozzeria e pertanto nessun segno di ruggine è presente sulla vettura.
Il motore è stato completamente revisionato e molte parti vitali sostituite o ripristinate a nuovo.
La messa in moto avviene senza indugi ed il motore gira pieno e senza cali di potenza.
Gli interni incluso sedili, pannelli, tettino e moquette sono in perfette condizioni, grazie al sapiente restauro condotto dallo specialista Medici di Reggio Emilia.
La delicata texture bianca dei pannelli delle portiere e dei sedili, si staglia perfettamente sulla pelle blu dei rivestimenti e della moquette, esaltandone il contrasto cromatico.
La strumentazione Veglia è intatta, perfettamente funzionante e rivestito in pelle nera. La patina del tempo che trasuda dagli strumenti e dai pomelli, contribuisce ad accrescere il fascino di quest’auto senza tempo.
Nulla è stato tralasciato per riportare l'auto alle condizioni ottimali, la stessa identica cura del dettaglio è stata applicata sia ai componenti meccanici che alla carrozzeria.
Questa Alfa Romeo è stata sottoposta ad un attento e scrupoloso controllo da parte dei nostri meccanici e funziona perfettamente in ogni sua singola parte.
Oggi è possibile visionare l’auto on line, prenotando una chiamata con un nostro operatore commerciale, a mezzo piattaforme Skype, Zoom, Whatsapp e Google Meet.

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi