1954 Alfa Romeo 1900 C Super Sprint

Marca
Alfa Romeo
Modello
1900 C Super Sprint
Cilindrata
1975
Cilindri
4
Anno
1954
Contachilometri
18604
Carrozzeria
Coupé
Autenticità
Matching Numbers
Colore Esterno
Grigio Touring
Colore Interni
Grigio - Azzurro
Cambio
Manuale 4 rapporti
Iscrizione
ASI Gold Plate
Eleggibilità
Mille Miglia
Codice
RDS00134

€ 290.000

*Anno di fabbricazione: 1954
*Potenza: 115 Cv
*Motore: N. AR130800515 - Matching Number
*Telaio: N. 1900841
*Carrozzeria: Registro Touring Superleggera N. A 691
*Condizione: Restaurata
*Tachimetro: 18.604 Km
*Colore Esterno: Grigio Touring
*Colore Interni: Grigio/Azzurro
*Documenti: Regolari
*Certificazioni: Asi Targa Oro N. 7670
*Esemplari Prodotti: 299 Esemplari tra il 1954ed il 1955

L’auto ha partecipato a due edizioni della 1000 Miglia e al Concorso di Eleganza di Villa d’Este.
Esemplare unico nel colore originale grigio Touring.
Motore in rodaggio.
Elegibile 1000 Miglia.

La Storia

L'Alfa 1900 nata nel 1950 segna una vera e propria rivoluzione industriale per il marchio del Biscione, determinando un netto distacco dai più opulenti modelli prebellici, ma senza rinunciare al glamour dei clienti più benestanti, grazie alle proposte dei grandi carrozzieri. Da quel momento l'azienda del Portello comincia a cambiare volto. L'Alfa Romeo 1900 esordisce al Salone di Torino del 1950, dopo cui parte la costruzione dei primi esemplari, ancora in forma quasi artigianale, ma la strada della produzione di massa è già spianata. E’ la prima vettura Alfa dotata di scocca integrata direttamente al telaio. La 1900, nella sua brillante carriera, riceve nuovi piccoli fregi cromati sulla carrozzeria e viene leggermente potenziata nel motore, toccando il picco con i 115 CV della TI Super, capace di 180 km/h. Ma la 1900 Coupè Super Sprint si lascia anche sedurre dalle sapienti mani dei carrozzieri più noti dell’epoca. In questo caso L’Alfa Romeo 1900 Coupé Super Sprint veniva assemblata dalla Carrozzeria Touring e la seconda serie fu realizzata secondo il metodo “Superleggera”, che prevedeva per la carrozzeria, una struttura su cui erano fissati leggerissimi pannelli in alluminio. La 1900 Coupè Super Sprint, era pubblicizzata da Alfa Romeo con lo slogan "L’auto di famiglia che vince le corse", appartengono a quel periodo, infatti, le sue vittorie nella “Targa Florio” e le edizioni del ’53 e del ’54 della “Stella Alpina”. Si racconta che tra le trecento auto che costituivano la collezione dello Scià di Persia, l'Alfa Romeo 1900 Coupè Super Sprint fosse la "favorita" di Reza Palhavi per la sua classe e il suo portamento. Nel suo momento migliore quest’auto è stata un'ammiraglia molto desiderata, una vera icona di stile e prestazioni, ma ancor oggi continua a far gola a molti collezionisti compulsivi, sia tra i gentleman, che la portano ad impegnative rievocazioni storiche, sia tra chi preferisce accudirla gelosamente nel proprio garage.
La 1900 Coupè Super Sprint è oggi un’auto da alta collezione e dalle quotazioni sempre più elevate.

La nostra Alfa Romeo 1900 CSS

L’unico esemplare esistente nel suo colore originale Grigio Touring.
Ha partecipato a ben due edizioni della 1000 Miglia e al Concorso di Eleganza di Villa d’Este nel 2001.
Il motore è stato completamente restaurato compresa la sostituzione dell’albero e deve ancora completare il rodaggio. Si tratta di un motore efficiente e performante pronto per la 1000 Miglia.
Nel sotto plancia del cruscotto è presente un interruttore per bloccare l’alimentazione ed una pompa elettrica supplementare da utilizzare per le partenze a freddo.
Pannelli delle portiere e dei sedili, sono ricoperti in tessuto grigio, che si combina perfettamente con l’azzurro degli inserti.
Il quadro originale della strumentazione Veglia è intatto e perfettamente funzionante.
Di grande impatto il volante originale Nardi a tre razze metalliche che si inserisce armonicamente nel cruscotto di grande impatto.
Questa vettura venne consegnata in Svezia ed appartenne al noto pilota Joakim Bonnier.
Auto iscritta al Registro Internazionale Touring n. 691.
ASI Targa Oro n. 7670 – Categoria A3 con punteggio massimo assegnato da Massimo Tabucchi, uno dei massimi storici Alfa Romeo.
In definitiva si tratta di un’auto perfettamente preparata per la 1000 Miglia e Concorsi di Eleganza di grande valore storico.
La 1900 Coupè Super Sprint è oggi un’auto da alta collezione e dalle quotazioni piuttosto elevate.

E’ possibile visionare l’auto, prenotando una chiamata on line con nostro operatore commerciale, a mezzo piattaforme Skype, Zoom, Whatsapp e Google Meet.