1916 Fiat Tipo 2 B

Marca
Fiat
Modello
Tipo 2 B
Cilindrata
2814
Cilindri
4
Anno
1916
Carrozzeria
Cabriolet
Colore Esterno
Bordeaux
Colore Interni
Pelle nera
Cambio
Manuale 4 Marce
Optionals
Registro FIAT Italiano
Targa
Nera, VR
Codice
FIA00186

€ 125.000

Marca Fiat
Modello Tipo 2 B
Numero di serie Fiat 22412
Cilindrata 2814 cc
Cambio Manuale 4 Marce
Targa Nera, Verona

La Fiat Tipo 2 fu costruita dalla Fiat tra il 1910 e il 1920, inizialmente denominata anche Fiat 15-20 HP. Progettata sulla base della Tipo 1, fu prodotta in due serie e in diversi allestimenti.
La prima serie, costruita dal 1910 al 1911 in 908 esemplari, monta un motore a quattro cilindri di 2612 cm³ di cilindrata ed erogava una potenza di 20 cv. L'accensione è a magnete, mentre i freni sono del tipo a nastro con comando a pedale, che agivano sull'albero di trasmissione e non sulle ruote.
La trasmissione è a giunto cardanico e il cambio a 4 marce + RM con comando a leva laterale.
Raggiunge la velocità massima di 70 km/h con un consumo medio di 15 litri di benzina ogni 100 km.
La Tipo 2B è stata la prima automobile adottata dal Regio Esercito Italiano per l’utilizzo nella guerra italo-turca del 1911 e risulta essere la prima automobile ufficialmente impiegata in un conflitto bellico.
La seconda serie "Tipo 2B" fu presentata nel 1912, con un aumento della cilindrata a 2814 cm³ e con una potenza di 26-28 cv.
Era anche possibile acquistare dalla Fiat il solo autotelaio da carrozzare successivamente con versioni a piacimento dell’acquirente.
La Tipo 2B rappresentò il maggior successo di vendite Fiat nei primi decenni del secolo scorso e fu fabbricata in oltre diecimila esemplari.

Auto italiana, con documenti regolari.
Targa originale Verona con simbolo del Fascio.
Iscritta al Registro Italiano Fiat col numero 394.
Restaurata recentemente ed in eccellenti condizioni di carrozzeria, nel rispetto di tutti i componenti originali.
La Tipo 2B si avvia facilmente ed è in grado di sviluppare un’eccellente velocità in assetto di marcia.
Motore in eccellenti condizioni di meccanica.
Leve cambio e freno di stazionamento in ottone e metallo.
Volante originale.
Indicatori benzina e manometro olio conservati e funzionanti.
Inserti in legno originali, ben conservati.
Sedile biposto restaurato in pelle nera stile “capitonnè” tipico dei salotti dell’epoca.
Tappo radiatore con fregio della Vittoria Alata in ottone brunito originale e termometro acqua incorporato sul retro.
Parabrezza montato su cornice in ottone
Fari in ottone Rejna Zanardini Milano perfettamente funzionanti.
Pedane laterali restaurate
Cerchi restaurati dello stesso colore della carrozzeria con bulloni in ottone originali Fiat
Doppia ruota di scorta
Pneumatici Dunlop Cord
Capote in dotazione.

Auto di grande interesse storico ideale, in eccellenti condizioni, pronta per partecipare ad eventi e rievocazioni storiche.

Oggi è possibile visionare l’auto on line, prenotando una chiamata con un nostro operatore commerciale, a mezzo piattaforme Skype, Zoom, Whatsapp e Google Meet.