Finance options

1960 BMW 501 V8

Brand
BMW
Model
501 V8
Displacement (cc)
2580
Cylinders
8
rok výroby
1960
Mileage (Km)
52871
Karosérie
Sedan
External color
Avorio
Internal color
Pelle Avorio
Transmission
Manuale 4 Rapporti
Showroom
Reggio Emilia
SKU
BMV00087

€ 71 000

La BMW 501 era un'auto di lusso prodotta dalla BMW dal 1952 al 1958. Presentata al primo Salone dell'Auto di Francoforte nel 1951, la 501 fu il primo modello BMW ad essere prodotto e venduto dopo la Seconda Guerra Mondiale, nonché la prima vettura BMW costruita in Baviera. La 501 e le sue derivate, tra cui la BMW 502 con motore V8, furono soprannominate "Angeli Barocchi" dal pubblico tedesco.
La BMW 502 fu la prima vettura tedesca del dopoguerra ad essere prodotta con un motore V8.

La 501 aveva un telaio completamente nuovo, sospensione anteriore a doppi bracci trasversali con sospensione a barra di torsione e un assale rigido con sospensione a barra di torsione al posteriore. Il cambio a quattro marce non era montato direttamente sul motore, ma era montato separatamente tra il secondo e il terzo traversino e azionato da un albero motore. Questa costruzione aveva il vantaggio di offrire ampio spazio per le gambe degli occupanti anteriori, ma aveva anche lo svantaggio di una leva del cambio montata sul manubrio piuttosto complicata, che comportava un meccanismo di cambio poco preciso.

La carrozzeria fu disegnata da Peter Schimanowski. Tuttavia, dopo aver visto il prototipo, la dirigenza della BMW decise di commissionare a Pininfarina la creazione di un design alternativo. Tuttavia, il prototipo di Pininfarina venne considerato troppo simile al suo design per l'Alfa Romeo 1900, quindi la BMW decise di mantenere il design di Schimanowski.

La BMW 501 V8 che stiamo presentando qui è un esempio restaurato molto bello che proviene dalla collezione di un vero appassionato di motori.
Questa BMW è un esemplare completamente restaurato: Ogni centimetro di essa è stato curato con attenzione.
All'interno si trova in condizioni altrettanto sorprendenti: dai sedili rivestiti ai pannelli restaurati e ai tappeti nuovi, tutti dell'epoca.
Dal punto di vista meccanico, le componenti sono state tutte revisionate (ad esempio, il motore) e si trovano in ottime condizioni di funzionamento.