Sold

1966 Alfa Romeo Giulia Sprint GT 1600 Veloce

Brand
Alfa Romeo
Model
Giulia Sprint GT 1600 Veloce
Displacement (cc)
1600
Cylinders
4
rok výroby
1966
Mileage (Km)
86026
Karosérie
Coupé
External color
Red
Internal color
Grey
Transmission
Manual 5 Speed
Plate
Black, Caserta
SKU
ALF00135

Sold on 23.09.2022

La nascita di questa icona risale al 1963 quando un giovanissimo Giorgetto Giugiaro allora tra le file della Bertone realizza questa elegante e filante coupé 2+2.
La base di partenza era il pianale con passo accorciato della Giulia Berlina. 
La Giulia Sprint GT andava a sostituire la Giulietta Sprint, da cui derivano volumi e la classica impostazione meccanica con motore anteriore e trazione posteriore. Il celebre e affascinante “scalino” anteriore caratterizzava le prime versioni, ed era dovuto ad un ripensamento dei progettisti tra l’approvazione del disegno e la messa in produzione dell’auto. Originariamente, infatti, quella che doveva essere una presa d’aria poi abolita per contenere i costi, ne ha definito una importante e riconoscibile caratteristica stilistica, divenendo una delle vetture più ambite del periodo. Nel 1965 arriva la Giulia sprint GT Veloce equipaggiata col motore tipo 00536 da 1.570 cc capace di erogare 109 cv ed una coppia migliorata rispetto la versione “standard”.
La Giulia sprint GT Veloce riconoscibile per le tre barre cromate sulla griglia anteriore, era anche denominata “Quadrifoglio verde” per via dell’emblema posto sul montante posteriore.
Questa versione porta con se ancora l’iconico “scalino” sul cofano e l’apertura del baule nel montante destro lato passeggero.

La nostra Giulia sprint GT 1600 Veloce
- Rara Giulia sprint GT Veloce 1600 “Quadrifoglio verde“
- Sigla telaio 105.36
- Telaio n 246058
- Targhe nere “CE “
- Documenti regolari
- Auto consegnata da nuova ad Arezzo con targhe AR.
- Nel corso degli anni l’auto si è poi spostata a Caserta dove ha effettuato un cambio di provincia con l’attuale targa, ed infine è approdata in Sicilia dall’ultimo proprietario, che l’ha curata per circa 15 anni.
- Quest’ultimo appassionato di Alfa Romeo si è preso cura della vettura rigenerando completamente la meccanica e preservando le specifiche originali. L’auto, infatti, monta il motore tipo AR00536 ed i suoi carburatori Weber.
- Anche l’interno è stato in parte restaurato mantenendo specifiche e materiali d’origine.
- Volante originale a tre razze.
- Auto pronta all’uso

Una vera e propria icona per i collezionisti del “biscione”! la Giulia sprint GT Veloce 1600 rappresenta, infatti, la prima serie in versione sportiva del mitico “GT”

Oggi è possibile visionare l’auto on line, prenotando una chiamata con un nostro operatore commerciale, a mezzo piattaforme Skype, Zoom, Whatsapp e Google Meet.