Motor Bike Expo 2018

23 gennaio 2018

Motor Bike Expo di Verona è stata la prima manifestazione motociclistica dell’anno, tra le più qualificate in Europa, in grado di attrarre nella scorsa edizione 160.000 visitatori da Italia e dall’estero.

Abbiamo presentato una splendida collezione di 50 moto d’epoca in esposizione insieme a 4 supercar degli anni passati che non hanno mancato di attirare l’attenzione degli appassionati del genere. 

«Siamo alla nostra dodicesima partecipazione al Motor Bike Expo, se consideriamo anche le presenze agli eventi organizzati a Padova – spiega Patrizio Zaccarelli, responsabile marketing e comunicazione di Ruote da Sogno- un evento che apprezziamo e amiamo per il contatto diretto con gli appassionati delle due ruote. Un pubblico di veri bikers che pretendono sempre il meglio dall’oggetto dei loro desideri. La nostra presenza qui si è sempre caratterizzata per l’ampiezza e qualità della proposta. Per questa edizione abbiamo scelto alcuni pezzi iconici nella storia delle due ruote, come la MV Agusta 750 S del 1972, già reginetta del salone di Padova alcuni mesi fa, poi la Guzzi 500cc 3 tubi del 1939 e la Benelli VTA del 1940 e le belle Kawasaki degli anni ‘70. Per la prima volta in questa manifestazione presenteremo anche alcune auto fortemente simboliche, la Ford GT40 Recreation del 1977 con la celebre grafica “Gulf” celeste/arancio e la Ford MustangShelby GT500 “Eleanor”, star del film cult “Fuori in 60 secondi” con Nicolas Cage e Angelina Jolie. Siamo sicuri che questo tocco di innovazione piacerà ai visitatori».

L'anno si è aperto per noi con grandi prospettive e un'ottima risposta da parte del pubblico, che ha dimostrato di apprezzare i nostri sforzi nel presentare mezzi ricercati, in condizione perfette e pronti per essere acquistati e messi su strada.