Mario Biondi presenta DARE

29 gennaio 2021

SpettacoloMania.it

Si intitola Dare il nuovo album di Mario Biondi, che l’artista catanese ha voluto presentare oggi, giorno del suo cinquantesimo compleanno, con uno showcase e incontro stampa via Zoom da Reggio Emilia, dall’insolita location dello showroom di Ruote da Sogno, concessionaria di auto e moto d’epoca…

Panorama

«Ho imparato a tenere i piedi ben piantati nel presente. Ho fatto tanti sbagli, come tutti, avrei voluto fare meglio tante cose: magari avrò tempo e modo di rifarle in futuro». Parola di Mario Biondi, che ieri ha festeggiato i suoi 50 anni al Ruote da Sogno di Reggio Emilia presentando alla stampa, rigorosamente via Zoom, il nuovo album Dare con un mini-live con tre brani tratti dal suo nuovo lavoro: Jeannine, Strangers in the night e Lov-Lov-Love.

OPS Blog News

“Forse una delle cose che ho imparato in 50 anni è che tengo i piedi ben saldi nel presente e cerco di essere bravo per costruire un buon futuro. Non ho grossi rimpianti. Chi, poi, non ha fatto sbagli? “, saggio e con quel timbro di voce ineguagliabile, Mario Biondi festeggia il suo cinquantesimo compleanno (è nato a Catania il 28 gennaio 1971) con un brindisi doppio allo showroom Ruote da Sogno di Reggio Emilia dove su un palco, in diretta streaming con la stampa, presenta l’album “Dare”

Telemania.it

Al Ruote da Sogno di Reggio Emilia, Biondi ha tenuto uno show-case con la sua band esibendosi, fra le altre, in "Jeannine" e "Strangers in the night" contenute nel disco.

LaPrimaPagina.it

Reggio Emilia. «Non è semplice cantare senza un pubblico davanti». Lo ha sostenuto Mario Biondi durante i festeggiamenti del suo 50° compleanno al Ruote Da Sogno di Reggio Emilia durante la presentazione del nuovo album “Dare” in uscita venerdì 29 gennaio.
«Dare o anche osare in inglese, è una sintonia fra le due parole – ha precisato – Dare è un atto di grande forza e coraggio, e non è semplice, perché non si sa mai quanto è giusto quello che si dà: nella mia vita il dare è una sorta di mantra, come io sul palco e fuori dal palco siamo uguali».

Italiapress.com

“Ho fatto sicuramente degli sbagli fino ad ora e avrei voluto fare meglio un sacco di cose, ma c’è tempo”. Al Ruote Da Sogno di Reggio Emilia, Biondi ha tenuto uno show-case con la sua band esibendosi, fra le altre, in “Jeannine” e “Strangers in the night” contenute nel disco. “Abbiamo cantato finalmente dopo un anno di disattività. In questo periodo i ‘live’ sono una incognita: noi vogliamo esserci con tutti gli elementi di questa band, disposti a spingere sull’acceleratore anche in una situazione un po’ più difficile”, ha spiegato.

TG24.Sky.it

Un giorno di quasi normalità fa sempre un certo effetto. Un incontro in presenza dopo quasi un anno condiviso con Zoom e altre piattaforme. Mario Biondi per festeggiare i suoi 50 anni e l'uscita dell'album Dare, ha scelto il suggestivo Ruote da Sogno di Reggio Emilia. Con la sua band ha proposto tre brani del disco e poi è seguita una lunga chiacchierata terminata col taglio della torta e un brindisi a sushi e champagne. 

Spettakolo.it

In collegamento dal Ruote da sogno di Reggio Emilia, Biondi presenta con la sua consueta classe e voce unica il suo lavoro, creando subito un’atmosfera irresistibilmente swing. “Ci vuole un po’ di riscaldamento dopo quasi un anno” – afferma l’artista. Ed è veramente emozionante vedere dei musicisti sul palco, immaginare le luci e i profumi che si respirano soltanto durante un concerto.

Politicamentecorretto.com

Reggio Emilia. «Non è semplice cantare senza un pubblico davanti».
Lo ha sostenuto Mario Biondi durante i festeggiamenti del suo 50° compleanno al Ruote Da Sogno di Reggio Emilia durante la presentazione del nuovo album “Dare” in uscita venerdì 29 gennaio.
«Dare o anche osare in inglese, è una sintonia fra le due parole – ha precisato – Dare è un atto di grande forza e coraggio, e non è semplice, perché non si sa mai quanto è giusto quello che si dà: nella mia vita il dare è una sorta di mantra, come io sul palco e fuori dal palco siamo uguali».

 

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi