Alfa Romeo 1900 CSS Touring

19 febbraio 2020

La prima metà degli anni ’50 rappresentò per l’Alfa Romeo una svolta decisiva nel panorama dell’industria automobilistica. La realizzazione della 1900 simboleggia la sublimazione della professionalità e della coesione dell’Alfa che, per garantire un futuro all’azienda, creò un’automobile alla portata di tutti, progettarono quindi la 1900. Lo slogan "l’auto di famiglia, che vince le gare", chiaro ed accattivante, metteva in evidenza la sua credibilità anche in ambito sportivo.

Venne presentata alla stampa internazionale il 2 ottobre 1950, poco prima del debutto al Salone dell’automobile di Parigi e, l’anno successivo, venne messa in vendita. Era il frutto del lavoro manuale che garantiva qualità nella realizzazione delle vetture, quest’auto divenne presto particolarmente ambita dai collezionisti perché venne prodotta in edizioni speciali. La 1900 versione CSS fu introdotta nel 1954, C per passo Corto e SS per Super Sprint. Il passo della vettura venne infatti ridotto rispetto alla “normale” 1900, questo per una guidabilità nettamente più sportiva ed una migliore reattività.

Nel 1955, grazie all’enorme successo riscosso, la casa del “Biscione” decise di apportare alcune migliorie a questo modello, la modifica alla cilindrata del motore, portata a 1.975 cc, garantiva una potenza di ben 115 cavalli. 
Questa è una delle auto d’epoca più indicate per partecipare alle più importanti manifestazioni di auto storiche, 1000Miglia inclusa. Nel ‘54 vinse il Giro Automobilistico d’Italia, aprendo la strada verso il successo mondiale della fabbrica Alfa Romeo.

-

L’auto del presente servizio è in condizioni straordinarie: completamente restaurata da uno specialista del settore (tutto documentato), la meccanica è stata completamente revisionata, ed è ancora in rodaggio.

Clicca qui per vedere il nostro esemplare.

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi