La prima Porsche 996 del nuovo Millennio

05 febbraio 2021

Nel ‘98 la stagione della 993 Turbo si chiude.
Il suo posto verrà preso dopo pochi dalla 996 Turbo, la prima Porsche del nuovo Millennio.

La Porsche ha portato grandi cambiamenti sulla 996, come il motore raffreddato ad acqua, la distribuzione a quattro valvole per cilindro o il restyling di alcuni dettagli che la resero più confortable rispetto ai modelli precedenti.
Il propulsore riesce ad erogare la potenza dei 420 cavalli, capaci di spingere la Turbo a oltre 305 km/h, pur dovendo rispettare le più recenti e restrittive normative antiinquinamento.

La 996 Turbo a trazione integrale permanente è meno “scorbutica” e più confortevole delle antenate, le dotazioni la trasformano in una vera ammiraglia dotata di ogni comfort.
Nel frontale i nuovi fari anticipano il restyling dell’intera gamma.
Sono state aggiunte anche due prese d'aria laterali, feritoie sul paraurti posteriore e l’alettone.
Grazie a questi accorgimenti aumentarono l'aggressività e le prestazioni aerodinamiche.

La Porsche 996 Turbo di cui stiamo parlando è uscita dalla catena di produzione di Stoccarda nel 2001.
La 996 Turbo vanta una fluidità di guida imparagonabile alle concorrenti. 

La rivalutazione delle quotazioni della 996 passa anche attraverso il fatto che si tratta di un’auto sportiva ad uso quotidiano, con un livello di comfort e di affidabilità che toccano livelli di eccellenza, capaci di soddisfare anche il più esigente degli appassionati del marchio tedesco.

Il motore è regolarmente tagliandato ed in perfette condizioni, pronto all’uso.
Sono in un eccellente stato la vernice e la carrozzeria blu, abbinate con i colori caldi della pelle beige degli interni.

  • Volante a tre razze rivestito in pelle beige
  • Interni e sedili in pelle in ottime condizioni
  • Cerchi in lega a 5 razze corredati di pneumatici nuovi
  • Caliper freni rossi

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi