1971 Mercedes-Benz SL 350 Cabrio

Marca
Mercedes-Benz
Modello
350 SL Cabrio
Cilindrata
3500
Cilindri
8
Anno
1971
Contachilometri
90600
Carrozzeria
Cabriolet
Colore Esterno
Argento
Colore Interni
Pelle Blu
Cambio
Manuale 4 rapporti
Iscrizione
ASI
Targa
Nera, MI
Codice
RDS00135
Prezzo
€ 39.000
Descrizione

*Telaio 10704310001473
*Cilindri 8
*Potenza: 201 CV or 150 kW
*Velocità max: 205 km/h
*Anno 1973
*Tachigrafo 90.600 km
*Iscrizione ASI n. 303003
*Stato del veicolo: Restaurata

La Storia
La nuova SL rappresenta un capolavoro destinato a rimanere negli annali della Storia dell’Automobile, soprattutto per il colpo di genialità dell’hardtop, leggermente concavo, che da origine al soprannome di “Pagoda”.
Le linee di questa spider sono tese, dinamiche e strizzano l’occhio agli Stati Uniti, dove le Mercedes scoperte si sono sempre vendute bene, anzi, sono nate proprio per quel mercato.
L’auto fu presentata nell'aprile del 1971 come 350SL: sicuramente elegante e sportiva, anche più del modello precedente, mancava però di alcuni dettagli che erano rimasti cari agli aficionados della W113, primo fra tutti il tetto rigido concavo (disponibile come optional al posto della classica capote in tela) che le valse appunto il soprannome di Pagoda.
Per soddisfare le normative USA in fatto di sicurezza, poi, la scocca venne notevolmente irrobustita, con un conseguente aumento della massa a vuoto della vettura.
Da qui l'esigenza di montare motori più grossi e potenti rispetto a quelli montati sulla Pagoda, così da non penalizzare le prestazioni, ed anzi, in maniera tale da migliorarle. La 350 SL era equipaggiata con il V8 M116 a iniezione di 3499 cm³ da 205cv e poteva avere, in alternativa a quello meccanico a 4 marce, un cambio automatico a 3 rapporti. Con 205 CV DIN (trenta in più del vecchio 2,8 sei cilindri) e con i 2,8 kgm di coppia motrice aggiuntiva a 500 giri più in basso, la nuova 350 SL risulta decisamente molto reattiva, anche se non performante come avrebbe potuto con tre litri e mezzo di motore a disposizione. La 350 SL uscì di produzione nel 1976 con una produzione complessiva di 15.304 esemplari. Una SL è un classico richiesto in tutto il mondo, ma tra un esemplare ben conservato ed uno restaurato professionalmente, la differenza di quotazione può arrivare anche al 50%.

La nostra 350SL
L’auto si presenta in condizioni eccellenti di carrozzeria e di meccanica dopo una recente revisione che ha riguardato la sostituzione ed il ripristino di molte parti meccaniche.
Il motore è stato smontato e revisionato a banco. Sostituiti cilindri, pistoni e fasce elastiche ed oggi questa auto è in grado di erogare tutta la sua potenza originaria.
La scocca è stata recentemente riverniciata nel suo colore originale Grey Blue e non presenta graffi o tracce di ruggine.
Cerchi originali e pneumatici nuovi.
Anche i freni sono stati recentemente revisionati.
Il volante e la strumentazione interna, è originale e perfettamente funzionante.
I sedili di colore blu, come il resto degli interni, si presentano in ottimo stato.
In definitiva un classico per eccellenza che rappresenta un investimento destinato a mantenere inalterato il proprio valore nel tempo.

Oggi è possibile visionare l’auto on line, prenotando una chiamata con un nostro operatore commerciale, a mezzo piattaforme Skype, Zoom, Whatsapp e Google Meet.

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi