1970 Lamborghini Espada II° Serie

Marca
Lamborghini
Modello
Espada II° Serie
Cilindrata
3929
Cilindri
12
Anno
1970
Contachilometri
27600
Carrozzeria
Coupé
Colore Esterno
Rosso
Colore Interni
Nero
Cambio
Manuale
Codice
LAM00003
venduto il 11/02/2021
Descrizione

*Motore: N. 40244
*Telaio: N. 7743
*Condizione: Restaurata
*Prima immatricolazione: 01/07/1970
*Potenza: 350 CV

*Cambio: Manuale 5 + RM
*Documenti: Regolari
*Esemplari Prodotti: 580

La Storia

L’Espada nasce nel 1968 e per circa dieci anni diventa sorprendentemente la best seller del marchio di Sant'Agata Bolognese, superando persino la Miura.  E’stata la prima Lamborghini a 4 posti, una “limousine” travestita da Gran Turismo che puntava ad una clientela di alto bordo. Prima del Gran Premio di Monaco del 1967, il Principe Ranieri III sfilò sulla pista monegasca prima del Gran Premo di Formula 1 al volante di una insolita Gran Turismo, più lunga del normale e molto moderna, soprattutto per via delle ampie superficie vetrate e per la linea a cuneo: si trattava della Lamborghini Marzal, prototipo commissionato da Ferruccio Lamborghini a Nuccio Bertone che era stato presentato poche settimane prima al Salone di Ginevra. Con alcune modifiche estetiche che però mantenevano pressoché invariato lo stile della bassissima coupé, la Marzal divenne presto la nuova Lamborghini Espada, la prima 4 posti della Casa di Sant'Agata Bolognese. In pochi potevano immaginare che la sua carriera sarebbe durata dieci anni. Dal 1968 al 1978, infatti, la Lamborghini Espada all’epoca fu la Lamborghini più venduta di sempre con circa 1.200 esemplari , rappresentando il modello più redditizio per i bilanci del costruttore emiliano, la cui proprietà nel 1972 passerà da Ferruccio Lamborghini allo svizzero Georges-Henri Rossetti. Frutto della matita di Marcello Gandini e del genio progettuale dell'ingegner Paolo Stanzani, la Espada montava una meccanica derivata dalla 400 GT.
Il motore era un V12 da 3.929 cc alimentato da sei carburatori a doppio corpo della Weber e fu la prima Lambo ad essere offerta, su richiesta, in una versione con cambio automatico, un 3 marce di provenienza Chrysler, in alternativa al cambio manuale a 5 rapporti. Nella seconda e terza serie la potenza del propulsore fu incrementata da 325 a 350 CV, che permisero di salire dai 245 ai 260 km/h di velocità massima. Oltre alle prestazioni, il suo pezzo forte erano gli interni, con un abitacolo spazioso integralmente rivestito in pelle e finiture di pregio. Le quattro poltrone individuali regalavano il comfort adeguato ai suoi facoltosi ed esigenti clienti, ai quali nella versione “Vip” veniva offerto anche un TV color Brionvega, piazzato tra i sedili anteriori, una vera sciccheria per l'epoca.
La parabola della Lamborghini Espada si chiuderà senza un'erede. La Proprietà dell'epoca decise infatti di dedicarsi esclusivamente alla produzione delle GT 2 posti.

La nostra Lamborghini Espada

Su questa auto in epoca recente, è stato effettuato un restauro con riverniciatura totale della carrozzeria e pertanto nessun segno di ruggine è presente sulla vettura.
Il motore è stato completamente revisionato e molti componenti sostituiti o ripristinati a nuovo.
I sedili non presentano evidenti tracce di usura, così come i pannelli laterali delle portiere
La strumentazione originale Jaeger è intatta, perfettamente funzionante ed incassata nel cruscotto in legno chiaro. Il volante a tre razze in legno e metallo, è quello originale.
Nulla è stato tralasciato per riportare l'auto alle condizioni ottimali, la stessa identica cura del dettaglio è stata applicata sia ai componenti meccanici che alla carrozzeria.
L’auto è stata infine sottoposta ad un attento e scrupoloso controllo da parte dei nostri meccanici ed ogni sua singola parte attentamente controllata.
L’ Espada che vi proponiamo è una II° serie, con ruote a “gallettoni” equipaggiata col celebre motore V12 da 4.0 L posizionato anteriormente e in grado di sviluppare 350 CV.
Questa serie venne prodotta solamente in circa 580 esemplari.

Oggi è possibile visionare l’auto on line, prenotando una chiamata con un nostro operatore commerciale, a mezzo piattaforme Skype, Zoom, Whatsapp e Google Meet.

Salva questa app sul tuo smartphone per accedere comodamente al sito.

Installa la web App: premi e poi