Venduto

1970 Fiat Dino Spider 2400

Marca
Fiat
Modello
Dino Spider 2400
Cilindrata
2400
Anno
1970
Contachilometri
2670
Colore Esterno
Bianco pastello
Colore Interni
Nero
Cambio
Manuale
Codice
FIA00003

Venduto

Matching Numbers & Matching Colors.
In condizioni perfette.

La macchina ha appena finito un restauro della carrozzeria togliendo tutta la vecchia vernice ormai deteriorata nel tempo ed è stata rispruzzata con il suo bianco come era in origine.
Sono state sostituite le guarnizioni e rifatte le cromature.
Anche gli interni inclusi sedili, pannelli, capote e moquette sono nuovi, fatti da uno dei migliori specialisti sul mercato.
Tutti i lavori di restauro effettuati sono inoltre stati documentati da un numeroso book fotografico.

Come tutte le nostre vetture, anche su questa Fiat Dino, dopo un attento e scrupoloso controllo da parte dei nostri meccanici sono stati riscontrati ed effettuati i seguenti lavori:
* È stato effettuato un Tagliando Completo con sostituzione olio, filtro olio, filtro benzina, filtro aria, candele, sostituzione liquido refrigerante, olio freni e differenziale.
* Revisione carburatori.
* Sono stati controllati, puliti e dove necessario sostituiti i tubi della benzina, dei freni e del liquido refrigerante.
* Revisione pinze freni, controllo impianto frenante e sospensioni.
* Revisione cambio.
* Sostituzione frizione.
* Sostiuzione della pompa dell'acqua.
* Sostituzione della batteria.
* Sostituzione marmitte.

Tutti i lavori sono documentati da fatture di riparazione e fotografie.


La Dino nacque nel 1965, da un accordo tra la FIAT e Ferrari, siglato per l'esigenza della casa di Maranello di costruire rapidamente un numero sufficiente di motori Dino (così chiamati perché derivati da un progetto del 1956 dello scomparso figlio di Enzo Ferrari, Alfredo, detto Dino) per ottenere l'omologazione in Formula 2. Tra le Fiat Dino, la Spider 2400 è una vera rarità: costruita tra il 1969 ed il 1972 in soli 420 esemplari. Questo modello venne realizzato come evoluzione della precedente versione 2000, migliorando notevolmente in termini meccanici e telaistici. L’auto è stata completamente restaurata facendo rivivere il suo splendido color bianco pastello originale a contrasto con l’ interno color nero.